sabato 18 gennaio 2014

Noteworthy Things - ora so come riempire l'ennesimo quaderno

Tra i vari progetti di inizio anno nei quali mi sono imbattuta in rete, quello di Pretty in Mad, Noteworthy Things, mi è subito sembrato il più simile a me. 
Simile a me perché prevede l'utilizzo di alcuni oggetti che ai miei occhi sono come feticci: un taccuino, una penna e tante cose colorate. 
Certo, l'idea originale prevede anche l'utilizzo di strumentini producenti fotografie, che non possiedo e che sostituirò abilmente con la scarsissima fotocamera del mio cellulare e con una certa dose di immaginazione. 
Noteworthy Things vuole essere una raccolta quotidiana di piccole cose degne di nota e una collezione settimanale di fotografie.

Sono diverse le ragioni che mi hanno portato a dire "Sì, mi piace questo progetto, voglio farlo anche io":

La prima è il mio smodato amore per i quaderni.
La seconda è il mio famigerato bisogno di portarmene nella borsa almeno un paio. 
La terza è la mia fisiologica necessità di possederne uno diverso per ogni idea che mi sfiori la mente – cosa a cui avevo cercato di ovviare negli ultimi anni, dopo un discreto numero di borse distrutte. 
In realtà, mi piace l'idea di soffermarmi sulle piccole cose. L'ho sempre fatto – è probabilmente l'unica cosa a cui mi dedico con serietà – ma mi serviva una scusa per scriverne in maniera ordinata. 
E poi, e questo è il quinto dei motivi per cui racconto di questo progetto, è che ho bisogno di credermi costante, almeno in qualcosa, almeno ogni tanto. 
È per questo che, nel quadernino scelto per l'occasione, ho scritto, col mio migliore stampatello maiuscolo: 


Un quaderno dedicato alle cose. 
Piccole, grandi se capita, quotidiane. 
Un esercizio di costanza, soprattutto. 


Questo è il blog di Pretty in Mad e questo è Noteworthy Things così com'è stato partorito dalla sua mente creativa. L'ho appena "conosciuta" e ancora ho sbirciato poco le sue pagine, ma mi ha trasmesso subito una grandissima allegria e voglia di fare. Sarà forse colpa dei meravigliosi washi tape con cui decora di tutto (ad esempio questi)?

Questo invece, esploratoredelmondo.blogspot.it, è un altro blog che partecipa al progetto. 
Lo tengo qui, come promemoria, come un luogo delicato e poetico a cui tornare per lasciarsi ispirare.

Noteworthy Things - la mia prima settimana

9 commenti:

  1. Mi stra-piace :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. grazie infinite per tutto: per aver deciso di partecipare, per la bellissima introduzione al progetto e per i complimenti che mi fai!
    mi piace aver trovato un'altra "stationery addicted" che non sa resistere a un quaderno nuovo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata! E' stato un vero piacere scoprire il tuo blog :) e, soprattutto, scoprire che non sono l'unica al mondo con la mania dei quaderni!

      Elimina
  3. Alzo la mano anch'io! Senza quadernini o cose simili in cui scarabocchiare non so starci. Almeno il blog mi ha fatto scoprire che non sono da sola, visto che nella vita quotidiana faccio fatica a incontrare altre malate come me per queste cose...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potremmo creare il gruppo dei Quadernisti Anonimi e confrontare le rispettive debolezze in materia.

      Elimina
    2. sono fiera e lieta di essere qui,in una stanza in cui c'è il cielo...Norma grazie per la tua segnalazione.
      Simo_esploratoredelmondo :)

      Elimina
  4. Condivido anche io la passione per quaderni, agendine, taccuini, penne e meraviglie da cartoleria. Me ne regalano, ne compro e aspetto con impazienza l'opportunità di utilizzarli.
    Anche io porto con me in borsa diversi "supporti" cartacei: agenda (per la cose di lavoro e di famiglia), quadernino dove scrivo quello che mi viene in mente per il blog, blocchettino per scrivere pensieri volanti, anche da "regalare", e la new entry mini-moleskine per il "progettino" di simil-decluttering che mi sto impegnando a fare. Il diario noteworthy lo lascerò a casa... altrimenti la borsa sarà un macigno! :)
    E bello incontrare persone con le quali c'è una certa affinità!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...