mercoledì 19 febbraio 2014

Una settimana ricca di citazioni

Noteworthy Things Project - settimana numero 6.

* 10 febbraio
"Imprecò, ma non tanto perché gli importasse delle foto, quanto perché voleva conservare il suo buonumore ricco di serotonina, e per farlo aveva bisogno di un minimo di collaborazione da parte del mondo degli oggetti."


Le correzioni  - Jonathan Franzen


* 11 febbraio
Ma il cartello
"Siamo lucidalabbre

se non ci apri siamo contenti"
vorrebbe forse avere un intento intimidatorio?

(Visto in un negozio in centro.
Non l'ho fotografato solo perché avevo la commessa a due passi.)


* 12 febbraio
Il Club Letterario Chesterfield giunge al suo terzo incontro.
Questa volta si parlava di Northanger Abbey di Jane Austen - e della sua protagonista, Catherine, che, per quanto scema, alla fine si dimostra il personaggio più coerente, sincero e amabile dell'intero romanzo.

* 13 febbraio
Giornata di auto critica feroce. Speriamo che serva.

* 14 febbraio
Ci sono immagini che salvano.
(ma tre Manhattan no)

* 15 febbraio
Ogni tanto è bello dimostrare il proprio amore per le cose.
Ad esempio, per il divano.

* 16 febbraio
Sogno.
Alla fermata dell'autobus, leggo un libro di Stendhal di cui non vedo il titolo, in un'edizione economica in due volumi presa in un mercatino dell'usato. Sono presissima dalla lettura, soprattutto dalla figura del protagonista, un personaggio maschile da cui resto estremamente affascinata.
Ma, proprio quando la lettura si fa ancora più intensa, scopro che il precedente proprietario del libro ha tagliato via minuziosamente dei riquadri da diverse pagine - non la pagina intera, ma solo alcune parti di testo. Un incredibile affronto!
Alle mie spalle c'è una libreria aperta; sono le 7:55 del mattino e l'autobus parte alle 8. 
Posso farcela.
Entro, afferro il libro, pago ed esco.

Quando mi sveglio, conscia di non aver mai letto nulla di Stendhal in vita mia, mi fiondo in libreria e ne esco vittoriosa brandendo Il rosso e il nero.


Foto numero 6.

Barchetta realizzata col bugiardino di un ignoto medicinale. 

L'ho solo trovata, io le barchette non le so fare!


----------------------------------------------


Noteworthy Things è un progetto di Pretty In Mad.

14 commenti:

  1. È un piacere leggerti...mi ritrovo soprattutto nel 15 febbraio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci vorrebbero più 15 febbraio per tutti, in effetti! ;)

      Elimina
    2. Sei nel mio Top of the Post qui!!

      Elimina
  2. Un principio della Sindrome di Stendhal?!?
    L'autocritica feroce, la mia, si riduce ad ogni giorno.
    Bramo da un secolo quel libro, ma ancora ci giro intorno per la mole: ha bisogno di tempo e tranquillità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah no, bè, l'autocritica è giornaliera, ma quel giorno evidentemente mi dovevo odiare parecchio...

      Elimina
  3. anch'io amo il 15 di febbraio ... hahaha .... e mi piace la barchetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela ;) è un piacere averti qui

      Elimina
  4. Normaaa, il divano oddio quanto l'amo xD
    Il rosso e il nero lo sto guardando proprio adesso da dove sono seduta, ricordo che me lo ha lasciato in eredità un mio ex ragazzo di cui sono ancora amica eh, potrei ridarglielo...ma devo ancora leggerlo muahahahahahaha -risata malefica n.d.r.-

    Un bacione, voglio venire ai vostri incontri letterari...prometto che un giorno mi presento, l'ho detto eh! Prendo un treno e mi presento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ne sarei felicissima Vero!!!! *-*

      Elimina
  5. Il sogno è stato davvero fantastico, considerando che non avevi mai letto Il rosso e il nero! Esiste anche la preveggenza da lettori! ;-)
    Che meraviglia questo club letterario, già dal nome... ora da Forlì non sono poi così lontana, potrei farci un pensierino! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, sarebbe bellissimo avere partecipanti al Club anche da fuori! :D
      Al momento Il rosso e il nero non l'ho ancora iniziato, ma vi saprò dire se sarò presa come lo ero nel sogno!

      Elimina
  6. Risposte
    1. per le immagini o per i 3 Manhattan? (per la tua incolumità, spero nella prima opzione)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...